7.3.2018 Seminario "Ernest Hemingway, Addio alle armi e l’Italia"


Il 7 marzo p.v. si terrà nella sala teatro della sede di Via dei Sabelli un seminario su Ernest Hemingway, Addio alle armi e l’Italia, riservato a tre classi quinte del Liceo linguistico, nel quadro del potenziamento interdisciplinare in vista dell’Esame di Stato.

Interverranno nell’ordine:

Paolo Simonetti, americanista, editor, docente a contratto presso l’Università La Sapienza di Roma, critico militante, che interverrà sul rapporto tra Hemingway e l’editoria italiana dal dopoguerra a oggi.

Luca Briasco, americanista, editor di minimum fax, traduttore, critico militante, parlerà di Fernanda Pivano e di come abbia contribuito a costruire il mito Hemingway.

Umberto Rossi, insegnante, americanista e comparatista, giornalista letterario, traduttore, metterà a confronto la narrazione della rotta di Caporetto nelle pagine di Addio alle armi con le testimonianze di Giovanni Comisso e Attilio Frescura, scrittori e testimoni oculari.

Verrà anche mostrata una selezione di foto di Hemingway tratta dalla stampa italiana ed estera, a cura di Nicola Paladin, che consentirà di comprendere come il mito Hemingway si sia articolato sui media durante la vita dell’autore.

Prof. Umberto Rossi

Ultimo Aggiornamento: 7 marzo 2018

« Giugno 2018 »
L M M G V S D
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1