Progetto Comenius 2013-2015


RSS logo

Nel luglio 2013 il nostro Liceo ha ottenuto l’approvazione per il progetto di partenariato multilaterale Comenius dal titolo: RSS, Ready, Steady, Slow: investing time and skills into sustainable European citizenship.

Questo progetto Comenius è strettamente correlato alla progettazione eTwinning.

- Lingue del progetto: principalmente inglese, ma anche francese e spagnolo (italiano, tedesco, polacco)

- Durata del progetto: 2 anni (2013-2015)

- Data inizio lavoro: 1 agosto 2013

- Data fine lavoro: 31 agosto 2015

- Referente di progetto: prof.ssa M.R.Fasanelli

- Team italiano di supporto di base per le tre sedi: prof.ssa Mecucci (Sabelli), prof.ssa D’Eugenio (piazza Indipendenza), prof.sse Marconi e Pastore (da Procida).

In seguito alla riunione Comenius dell’11 giugno 2012, annunciata nell’ultimo collegio dei docenti dell’a.s. 2011-2012, e aperta a tutti i docenti, le suddette insegnanti hanno aiutato la referente e i partners stranieri a redigere le idee progettuali a partire dall’estate 2012 sino all’invio della candidatura nel febbrao 2013.

- 5 Paesi partners : Francia (Lione), Germania (Marl), Italia (Roma), Polonia (Opole), Spagna (Madrid),

- Incontri di progetto:

Roma dal 10 al 15 di febbraio 2014

Lione dal 19 al 23 maggio 2014

Opole dal 21 al 26 settembre 2014

Madrid dal 23 al 28 febbraio 2015

Marl maggio 2015

A.S. 2013-2014

Classi 2013-2014 coinvolte nello spettacolo TIME: 4 G per piazza Indipendenza, 4 H per via Giovanni da Procida.

Classi coinvolte nell’accoglienza: 2 F, 4 G - piazza Indipendenza, 2H, 4H, 5 H -via Giovanni da Procida.

Le suddette classi si sono già distinte per l’impegno eTwinning certificato da Quality Label Nazionali ed Europei.

Classi coinvolte nel progetto eTwinning RSS parte prima - correlato al Comenius:

per l’intero anno scolastico

1 H, 2 H, 4 H, per via Giovanni da Procida, 2 F per piazza Indipendenza, 4 N per via dei Sabelli

per alcuni moduli e/o prodotti

2 D, 4 G per piazza Indipendenza, 5 h per via Giovanni da Procida.

Grazie all’impegno delle docenti di Lettere, M. Cirrincione, A. Dinia, A.C. Marconi, le classi 2 D (Scienze Umane), 2 F e 2 H (Linguistico) hanno avviato un percorso sperimentale comune per classi parallele incentrato sulle tematiche del progetto eTwinning/Comenius RSS.

Alla mobilità 2013-2014 (Lione) hanno partecipato alunni della 4 G, 2 F, 2 H.

A.S. 2014-2015

Alla mobilità 2014-2015 (Opole) hanno partecipato alunni della 4 N, 2 H, 3 H, V H.

Classi coinvolte nel progetto eTwinning RSgS parte seconda - correlato al Comenius:

per l’intero anno scolastico

2 H, 3 H - via Giovanni da Procida

per alcuni moduli e/o prodotti

1 H, 4 H, 5 H - via Giovanni da Procida.

PARTECIPAZIONE A INCONTRI DI PROGETTO ALL’ESTERO

La realizzazione degli obiettivi previsti per il progetto Comenius Ready-Steady-Slow 2013-2015* viene essenzialmente effettuata attraverso due azioni:

- il lavoro curricolare per l’intero anno scolastico sui progetti eTwinning RSS parte prima ( 2013-2014) e RSgS parte seconda ( 2014-2015)

- la preparazione dell’accoglienza di 4 delegazioni straniere(docenti e alunni) per l’incontro di progetto del febbraio 2014 - il cui momento di maggiore impegno organizzativo e espressivo è lo spettacolo TIME

Pertanto i criteri fondamentali per la scelta degli alunni che partecipano agli incontri di progetto all’estero (mobilità) sono la partecipazione e l’impegno degli studenti alle suddette azioni, misurabile attraverso i seguenti descrittori:

Organizzazione del proprio lavoro

Gestione del tempo

L’alunno è puntuale nella consegna del lavoro assegnato a casa e a scuola.

Reperimento materiali e informazioni

L’alunno sa cosa gli occorre per completare e dove trovare materiali e informazioni.

Utilizza le informazioni necessarie al compito.

Qualità del lavoro di gruppo

Sa lavorare in gruppo, negozia bene contenuti, tempi, prodotti, ascolta gli altri, esprime con sicurezza la propria opinione, propone soluzioni.

Tradurre idee in azione e prodotti condivisibili Si rende conto della situazione, ne coglie sia opportunità che difficoltà.

Elabora in modo originale le conoscenze acquisite e le traduce in azione e/o prodotti condivisibili, cercando soluzioni creative.

(M.R.Fasanelli)


*Citazione da candidatura per la richiesta di fondi " General aims 1.1 Promote intercultural civic and social competences [....] 1.2 Foster digital citizenship [...] 1.3 Language [...] 2. Specific aims: 2.1 Becoming aware of the way the view of time (e.g. private sphere of life, institutional sphere of life and cultural sphere of life) exerts an influence on the quality of life of people 2.2 Getting an overview of the way the concept of time has changed throughout centuries in Europe. 2.3 Building an axiology of time (social value, economical value, biological value, historical value, etc.) 2.4 Identify and exploit educational potentialities of various kinds of time 2.5 Creating an innovative method by which time is a measure of the quality of the personal and public life."

Ultimo Aggiornamento: 29 novembre 2014

« Dicembre 2018 »
L M M G V S D
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6