4.6.2012 Quando un Etwinning/Comenius va all’Università


Nella prestigiosa Aula Magna del Rettorato dell’Università La Sapienza, ill 4 di giugno 2012 decine di alunni del Liceo Machiavelli, accompagnati dai loro docenti, hanno avuto l’occasione di assistere alla presentazione di alcuni dei progetti di maggiore spicco realizzati nell’ambito di attività curricolari ed extracurricolari dell’istituto nell’anno scolastico 2011-2012.

Alcuni alunni hanno presentato il progetto europeo Etwinning/Comenius European Multicultural society and citizenship -

realizzato con scuole di altri 4 paesi europei, Olanda, Spagna, Germania, Svezia.

JPEG - 81.2 Kb
Studenti che presentano i loro progetti a La Sapienza
.

E’ stata un’occasione per condividere la portata dell’europrogettazione nella nostra scuola che è ormai diventata prassi e visione consolidata da qualche anno a questa parte.

Marianne della IV H ha evidenziato la connessione tra tre azioni diverse di progettazione europea, a) Etwinning, gemellaggi tra scuole europee su una piattaforma educational; b) Comenius, progetto biennale con 4 mobilità all’estero di 25 alunni in due anni; c) Grundtvig, progettazione in collaborazione con associazioni e scuole con focus tematico su creatività volontariato, educazione non formale e mentoring e mobilità all’estero per 4 alunni.

JPEG - 83.2 Kb
studenti del progetto EMSC a La Sapienza
.

Beatrice della III H si è concentrata sulla spiegazione della realizzazione del progetto Etwinning EMSC e ne ha introdotto il trailer..

Erika e Gaia della II H hanno parlato dei due workshop realizzati dagli alunni italiani insieme ai loro coetanei stranieri in occasione delle due mobilità a Tenerife e a Kramfors, in Svezia. Nella mobilità spagnola, le ragazze italiane hanno sostenuto un dibattito durato più di un’ora sulle politiche giovanili dell’Unione Europea; mentre in Svezia hanno mostrato un video sul significato di utopia e realizzato un workshop io in cui hanno creato un modellino della loro città ideale.

Flaminia della II H ha sottolineato l’aspetto di gioiosa e informale condivisione che accompagna le mobilità.

JPEG - 86.8 Kb
Aula Magna Rettorato La Sapienza DSCN0437
.

Maurizio e Martina della IV H hanno descritto l’esperienza di volontariato di 7 alunni del Machiavelli presso la scuola elementare Di Donato, dove , grazie all’apporto delle maestre, dell’associazione genitori Di Donato, dei formatori dell’associazione AIM e della rete “Educare all’Europa” , i ragazzi hanno fatto da mentori a bambini di seconda elementare insegnando loro nella creazione di un cartone animato per il progetto Grundtvig Social capital.

E’ stato molto interessante vedere degli alunni dai quindi ai diciassette anni presentare i propri progetti a coetanei e adulti, superando la difficoltà di parlare in un’Aula Magna al fine di condividere esperienze forti vissute in questo anno di scuola.

(M.F.)

Ultimo Aggiornamento: 2 luglio 2012

« Dicembre 2018 »
L M M G V S D
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6