8.3.2016 Laboratorio formativo per docenti - "Tecnologie digitali e inclusione - Introduzione a Edmodo" - prof. G.Coeli


Nell’ambito del Piano Triennale di formazione del personale docente, martedì 8 marzo 2016., dalle ore 15 alle ore 16,30 presso il Centro di Documentazione della sede di Piazza Indipendenza, ha luogo un laboratorio formativo, tenuto dal prof. Gianluca Coeli, destinato a tutti gli insegnanti dell’Istituto.

I docenti sono invitati a portare un proprio device (notebook, ipad, tablet).

La tematica del laboratorio è Tecnologie digitali e inclusione - Introduzione a Edmodo.

Circolare n°172

Il prof. Coeli è docente del Liceo Machiavelli ed è anche impegnato in attività di docenza presso l’Università degli Studi di Roma "Foro italico" (Roma 4), corso Tutor TIC per il Corso di specializzazione per le attività di sostegno (a.a. 2014/2015), 50 ore (in presenza e su piattaforma Moodle), termine del corso marzo 2016.

Il prof. Coeli ha aperto un spazio Edmodo denominato "Digitale e inclusione" per tutti i docenti del Liceo Machiavelli interessati.

Qui condivide parte dei materiali di lavoro presenti nello spazio Edmodo.

Introduzione
 
A questo link potete trovare un’introduzione (creata con Prezi) a Tecnologie e inclusione dove si suggeriscono delle chiavi di lettura sulle trasformazioni profonde, in tutti i campi e a tutti i livelli, prodotte dall’innovazione tecnologica digitale, con particolare approfondimento sull’utilità (o meno) delle TIC in didattica e in didattica speciale.
 
Condivido inoltre materiale relativo a una sperimentazione didattica con la piattaforma di e-learning Edmodo pubblicato su Bricks:
- sperimentazione http://goo.gl/Q1L8ia
 
Esercitazione
Qui invece allego due semplici guide che illustrano il Learning Management System Edmodo che utilizzeremo per svolgere una simulazione:
 
 
Per concludere
 
Le risorse digitali in grado di potenziare e arricchire la relazione insegnamento/apprendimento sono davvero moltissime. Per questo, da un’idea di Anna Rita Vizzari, ho cercato di raggruppare in una mappa mentale creata con Mindomo una serie di software e webtool utilizzabili in combinazione con strategie didattiche non tradizionali (innovative?), dalla flipped classroom al cooperative learning, dal problem solving al peer learning, ecc.
 
 
Conosciamo tutti quali sono i principali problemi che gli alunni con dislessia devono affrontare nella lettura di un testo. Queste difficoltà possono essere ridotte fornendo all’alunno il testo in formato audio e/o in formato mappa (mentale, concettuale). Un altro modo consiste nel rendere i font del testo più leggibili. Ai link che seguono, trovate font ad alta leggibilità.
 
La prima risorsa riguarda un progetto open source chiamato OpenDyslexic
 
Si tratta di un font gratuitamente scaricabile e multipiattaforma.
 
La seconda risorsa è un progetto sempre di font ad alta leggibilità prodotto da Bianconero edizioni. In questo caso per ottenere gratuitamente il font (che non è open source) è necessario inviare richiesta alla casa editrice e dichiarare l’intenzione di utilizzarlo per scopi didattici.
 
Per installare un nuovo font (su Windows, Mac, Linux): http://www.dafont.com/faq.php
 
Proposta di lavoro
 
Progettiamo un modulo didattico con Edmodo, che preveda, in conlcusione, una valutazione da ottenere mediante una tipologia di Quiz.
 
Facciamo ricorso anche a risorse digitali multimodali per favorire i differenti stili cognitivi e le differenti forme di intelligenza (video, infografiche, mappe concettuali o di altro tipo, ecc.).
 
Alcuni esempio di prodotti digitali per l’inclusione:
 

A.D. M.R. Fasanelli

Ultimo Aggiornamento: 28 aprile 2016

« Ottobre 2020 »
L M M G V S D
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1