Code Week 2019


Anche in questo anno scolastico 2019/2020, alcune classi del nostro Istituto aderiscono alla campagna di sensibilizzazione e alfabetizzazione della diffusione del pensiero computazionale attraverso il coding partecipando alla Code Week europea.

L’iniziativa, lanciata nel 2013, promuove eventi ludici e formativi finalizzati alla diffusione del pensiero computazionale.

Il codice utilizzato quest’anno è il QR, in inglese QR Code, un codice a barre bidimensionale, ossia a matrice, composto da moduli neri disposti all’interno di uno schema bianco di forma quadrata.

Esso viene solitamente impiegato per memorizzare informazioni destinate a essere lette tramite uno smartphone.

In un solo crittogramma possono essere contenuti fino a 7.089 caratteri numerici o 4.296 alfanumerici.

Il nome Q è l’abbreviazione dell’inglese Quick Response ("risposta rapida"), poiché esso fu sviluppato per permettere una rapida decodifica dei contenuti.

Quest’anno il primo evento collegato alla Code Week 2019 è quello del 10 ottobre presso la sede di via dei Sabelli che coinvolge gli studenti Erasmus+/eTwinning (italiani, portoghesi, spagnoli, tedeschi) del progetto " Tracing and shaping our linguistic cultural heritage: prose writers and journalists". Attraverso la lettura dei codici QR, gli studenti, divisi in squadre internazionali, sostengono alcune prove motorie e di lingua italiana: 1. una prova canora; 2. una prova di recitazione poetica; 3. una prova di scioglilingua; 4. esercizi di coordinazione motoria.

Ultimo Aggiornamento: 21 ottobre 2019

« Gennaio 2020 »
L M M G V S D
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2